Rimozione Macchie Dentali

Home / Rimozione Macchie Dentali

Rimozione Macchie Dentali

Le macchie dentali sono degli inestetismi che peggiorano il nostro sorriso, quindi il nostro aspetto.

Possono essere causate dal fumo o dall’assunzione di alcuni cibi e bevande come ad esempio: caffè, tè, vino rosso, frutti di bosco, salsa di soia, curry, ecc.

Spesso non si riesce con il solo spazzolamento a rimuovere tutte le macchie che si formano sulla superficie dei denti, per questo è opportuno rivolgersi ad un dentista una o due volte all’anno per rimuoverle.

Il metodo più EFFICACE e VELOCE per rimuovere le macchie è l’air-flow. Questo metodo proietta un getto di aria compressa, acqua ed una sottilissima polvere di bicarbonato di sodio sulla superficie dentale per lucidarla e rimuovere i detriri. La placca e le pigmentazioni scompaiono rapidamente e senza dolore anche nelle zone che sono più difficili da raggiungere.

Anche con l’igiene dentale è possibile rimuovere le macchie dalla superficie dei denti ma in questo caso la procedura è più lunga.

Gli ultimi articoli del blog sulla Rimozione Macchie Dentali

Black Stain

Black Stain

Molto spesso nel mio studio giungono all’osservazione pazienti affetti da queste spiacevoli macchie antiestetiche di colore nero denominate “black stain”....

Che cosa macchia i denti?

Che cosa macchia i denti?

Molti cibi e bevande sono responsabili della formazione di macchie sulla superficie dentale. Questi ultimi però non sono gli unici fattori da considerare, infatti masticare il tabacco e fumare sono le azioni maggiormente connesse alla comparsa di pigmentazioni dentali

Tutti i trattamenti

Approfondimenti

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo messaggio

Il bicarbonato di sodio è una sostanza basica, che quindi tampona l’acidità della placca batterica, ed ha una struttura microscopica cristallina che ha il potere di abradere il tartaro e le macchie che si depositano su di esso. Al contrario di quello che si pensa solitamente, il bicarbonato di sodio non ha un’azione sbiancante, ma semplicemente rimuove le macchie dalla superficie dentale, facendogli riacquistare il colore naturale.

Il getto di aria, acqua e bicarbonato ad alta pressione utilizzato per la rimozione delle macchie non rovina mai i denti, perchè l’azione abrasiva del bicarbonato è rivolta al tartaro e alle macchie e non alla superficie dentale così com’è. D’altra parte, però, bisogna tenere a mente che il bicarbonato può consumare lo smalto dentale e provocare irritazione e sanguinamento gengivale, se usato in modo eccessivo. Allo stesso modo può peggiorare una condizione di sensibilità dentale già esistente e provocare retrazione gengivale. Tutti questi rischi sono correlati ad un utilizzo cronico od eccessivo.